Seleziona una pagina

Cloud Backup e
Disaster Recovery

Soluzioni gestite di Backup e Disaster recovery per infrastrutture informatiche e per ambienti Microsoft 365.

Negli ultimi anni la percezione dell’importanza del dato è cambiata radicalmente e la sua salvaguardia è arrivata ad essere uno dei temi più caldi, tanto da considerare l’azienda come l’insieme dei tanti piccoli pixel che ne custodiscono storia, know-how e identità. Possiamo addirittura arrivare a definire il dato come il vero e proprio tesoro aziendale del nostro millennio e come tale va salvaguardato.

Backup infrastrutture IT

Il servizio 4IT Cloud Backup, basato su Veeam Cloud Connect™, permette ai clienti che già utilizzano Veeam Backup & Replication™ di estendere la propria infrastruttura di backup nel Cloud.

Il servizio prevede un’opzione per estendere la retention dei backup, facendo offload su altri cloud repository in Svizzera o in all’interno dell’Unione Europea a rispetto di eventuali normative che prevedono la conservazione di alcune tipologie di dati per un periodo più lungo rispetto alla classica retention, tenendo presente di eventuali vincoli legati alla posizione fisica del dato.

  • Tecnologia leader di mercato per il backup delle infrastrutture virtuali
  • Backup cifrato, in Svizzera, con chiavi di lettura di tuo possesso esclusivo
  • Elevato livello di protezione dei dati senza aumentare la complessità della soluzione di backup
  • Rapidità di trasferimento grazie alla procedura di accelerazione WAN integrata
  • Trasferimento dei dati sicuro con protocollo SSL
  • Completa visibilità e controllo per l’accesso ed il ripristino dei dati memorizzati nel Cloud direttamente dalla Veeam Backup console
  • Infiniti punti di ripristino disponibili

Il ransomware è una delle principali paure di ogni azienda e avere un backup off-site in cloud, private o public che sia, ci permette di avere l’immutabilità del dato, aspetto essenziale per poter svolgere le nostre attività in tranquillità.

Stefano Papaleo

CTO - PM & Solution Architect - Team Leader, 4IT Solutions

Backup ambienti Microsoft 365

Elimina subito il rischio di perdere accesso e controllo sui dati di Microsoft 365 con la libertà di poter scegliere dove eseguire il backup: on-premise o nel cloud object storage.

Nonostante Microsoft garantisca l’accessibilità ai dati presenti sui tenant Microsoft 365, non è responsabile del loro backup, che è completamente a carico dell’azienda.
Il servizio di backup gestito è basato su Veeam, leader di mercato nella protezione dei dati e consente alle aziende di eseguire il backup dei dati di Microsoft365, compresi Exchange Online, SharePoint Online, OneDrive for Business e Microsoft Teams, eliminando il rischio di perderli. Inoltre:

  • Protegge i dati Microsoft 365 dall’eliminazione accidentale e dalle minacce alla sicurezza
  • Permette un ripristino rapido dei dati Microsoft 365
  • Soddisfa i requisiti di conformità [ST1] e le best practice per la protezione dei dati (GDPR)

Questo servizio offre anche la possibilità di scegliere dove eseguire il proprio backup: in Svizzera con Azure o in Europa con Wasabi.

Storia di successo in evidenza

Una nuova strategia di backup.

A seguito dell’aumento degli attacchi ransomware degli ultimi mesi, l’obiettivo del cliente era quello di aggiornare la propria strategia di backup per aumentarne il livello di sicurezza e la velocità di ripristino attraverso un sistema di backup off-site. Infatti, le policy di backup in essere del cliente, prevedevano tempi di rispristino estremamente lunghi e un livello di difficoltà tecnica notevole in caso di attacco o di disastro. Entrambi fattori, che all’interno di situazioni di urgenza avrebbero rallentato il ritorno completo all’operatività con conseguenti danni in termini di fatturato e di reputazione. Inoltre, la loro natura fisica, li rendeva limitati nel tempo e soggetti a vari fattori atmosferici e ambientali, causa di danni irreversibili.

    Blog correlati

    Backup immutabili e cloud: come proteggersi dal ransomware.  

    Il ransomware è una delle maggiori minacce alla sicurezza informatica che un’azienda può trovarsi ad affrontare. Il suo funzionamento è semplice quanto letale: attraverso la crittografia rende impossibile l’accesso degli utenti a file e contenuti archiviati.

    Continua a leggere…

    Sicurezza dei dati e la regola del 3-2-1-1-0

    L’esperienza della perdita di dati informatici è sempre un evento traumatico, sia nella sfera privata sia, a maggior ragione, nel contesto aziendale. In questo secondo caso infatti l’evento può costituire un danno ingente e persino un pericolo non indifferente.

    Continua a leggere…

    Il backup e la salvaguardia del dato dagli attacchi 

    Negli ultimi anni la percezione dell’importanza del dato è cambiata radicalmente e la sua salvaguardia è arrivata ad essere uno dei temi più caldi, tanto da considerare l’azienda come l’insieme dei tanti piccoli pixel che ne custodiscono storia, know-how e identità. 

    Continua a leggere…